Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i nostri servizii. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul tasto "Privacy Policy"

Periodo di riferimento ”15-28” Febbraio 2015
FASE FENOLOGICA: riposo vegetativo

Situazione Fitopatologica
Anche la seconda quindicina del mese di febbraio è stata caratterizzata da un andamento climatico piuttosto insolito, con piogge abbondanti a carattere temporalesco ed in alcuni comprensori anche grandinate oltre quella devastante verificatesi nella giornata del 22 gennaio , che ha interessato l’intera fascia jonica compresa la città di Catania, con una violenta grandinata, con chicchi delle dimensioni di una noce e della durata di circa mezz’ora ed accompagnata da raffiche di vento di carattere ciclonico e piogge intense.

Le aree olivicole maggiormente colpite riguardano i territori del comune di Catania,di Motta S.Anastasia, Belpasso, Comporotondo Etneo, Mascalucia, Nicolosi, Pedara, Tremestieri Etneo,S.Gregorio, S. Giovanni La Punta, Acicastello, AciCatena,Aci S. Antonio, Valverde, Viagrande, Zafferana Etnea, Acireale, Riposto, Giarre, Mascali, S. Venerina, Piedimonte Etneo, Linguaglossa, Castiglione di Sicilia, Fiumefreddo, Calatabiano.

Scarica il bollettino completo